Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Domenica 20.08.2017 ore 00.31
Sei qui: Home | Modena, vento sradica platano a scuola
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Modena, vento sradica platano a scuola


È stato messo in sicurezza e poi abbattuto dai Vigili del fuoco il platano che, a causa del forte vento, si è parzialmente sradicato nel giardino della scuola d’infanzia Saluzzo, intorno alle 14 del pomeriggio di venerdì 19 maggio.



Piegandosi, l’albero si è appoggiato al pino che aveva di fianco che ne ha bloccato la caduta. Non ci sono state conseguenze per persone o cose. Tutti i bambini erano all’interno della scuola, mentre, nonostante la pioggia, nel cortile erano presenti alcuni genitori che stavano cominciando ad allestire la festa della scuola programmata per la serata e poi trasferita, per il maltempo, in una polisportiva a Montale.
 
La coordinatrice della scuola ha fatto immediatamente intervenire i Vigili del fuoco e i tecnici del settore Ambiente del Comune di Modena che hanno appoggiato completamente a terra il platano, controllandone la caduta. Entro la fine della giornata l’albero, segato a pezzi, sarà sgombrato e il cortile ripulito. Lunedì mattina la scuola sarà quindi regolarmente aperta.
Nella giornata di sabato i tecnici comunali eseguiranno ulteriori verifiche sugli altri alberi del giardino scolastico per il quale era già programmato un intervento di manutenzione durante la chiusura estiva.
 
E c'è l'allerta meteo per temporali sulle pianure centarali dell'Emilia.Temporali e criticità idraulica e idrogeologica sono previsti sulle pianure emiliane centrali, orientali, su quella romagnola e sulla costa. La fase di attenzione è attiva dalla mezzanotte di oggi per 24 ore. L'allerta è diramata con un bollettino, dall'Agenzia di protezione civile regionale che prevede "condizioni di marcata instabilità su tutta la regione. Sono previsti temporali forti sulle pianure centrali, orientali, su quella romagnola e lungo la costa - spiega la nota - più probabili nella mattina e in serata. Sul resto del territorio sono previsti rovesci e temporali localizzati". I fenomeni tenderanno ad esaurirsi nelle 48 ore successive.
 
 


Ultimo aggiornamento: 19/05/17

Esprimi il tuo commento