Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Lunedì 26.06.2017 ore 00.36
Sei qui: Home | Modena, riapre cavalcavia in tangenziale
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Modena, riapre cavalcavia in tangenziale


Sarà riaperta completamente già dalle 15 di oggi pomeriggio, venerdì 19 maggio, la circolazione sulla tangenziale Carducci tra l’uscita 7 e l’uscita 8 all’altezza di via Finzi.


 
I lavori di ripristino del cavalcavia sopra a via Finzi seguiti al distaccamento di materiale dello scorso 4 maggio sono infatti stati conclusi in anticipo (il completamento era previsto nel tardo pomeriggio di sabato 20) consentendo di riaprire del tutto la tangenziale, dove il transito era consentito in una sola corsia per senso di marcia.
 
Rimane confermato nella giornata di domenica 21 maggio, dalle 5 alle 13, l’intervento di collaudo statico del cavalcavia, che richiederà l’interruzione temporanea della circolazione sulla tangenziale in entrambi i sensi di marcia e di via Finzi, con le conseguenti deviazioni di traffico per un breve tratto nelle vie limitrofe. Al termine del collaudala circolazione tornerà completamente regolare.
Durante la prova di carico, per il traffico da sud a nord, in direzione Milano, i veicoli saranno deviati (per un tratto di circa 1,5 chilometri) all’uscita 7 per via Danimarca, con prosecuzione a sinistra per via Francia e via Romania, da cui sarà possibile riprendere la tangenziale. Per il traffico da nord a sud, in direzione Bologna, i veicoli saranno deviati (per un tratto di circa 600 metri) all’uscita 8 su via Finzi, via Massarenti e a sinistra in via del Mercato da cui sarà possibile riprendere la tangenziale. Via Finzi sarà invece chiusa nel tratto a ridosso del cavalcavia. Le deviazioni e la temporanea sospensione della circolazione saranno opportunamente segnalate in prossimità della zona di intervento e nelle intersezioni principali, e sul posto saranno presenti movieri e due pattuglie della Polizia municipale.
 


Ultimo aggiornamento: 19/05/17

Esprimi il tuo commento