Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Giovedì 24.08.2017 ore 01.09
Sei qui: Home | Landi Renzo cede un ramo d'azienda
1 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Landi Renzo cede un ramo d'azienda


In data odierna Landi Renzo ed AVL hanno siglato l’accordo preliminare per la cessione di un ramo d’azienda riguardante una parte del centro tecnico (composto da laboratori, attrezzatura e materiali vari) al Gruppo AVL, primario operatore mondiale nelle attività di sviluppo di powertrain.


 
Il closing è previsto entro il 31 luglio 2017 ed è sospensivamente condizionato al completamento di alcune attività prodromiche alla cessione secondo la prassi di mercato.
Il Presidente Stefano Landi esprime soddisfazione per l’operazione e sottolinea: “Si tratta di una operazione importante perché ci consente di stringere una partnership con un primario operatore del settore automotive. Voglio evidenziare che il Gruppo continua ad investire focalizzandosi sulle attività di Ricerca e Sviluppo che sono funzionali allo sviluppo del core business della Landi Renzo e potrà utilizzare la parte di Centro tecnico che sarà gestito da AVL.”
 
Cristiano Musi Direttore Generale e CEO Elect del Gruppo commenta: “Questo accordo è molto strategico e ci da’ l’opportunità di avviare una partnership con il primario operatore del settore attraverso una stretta cooperazione sulle powertrain GPL, CNG, LNG ed idrogeno. E’ inoltre importante evidenziare“ - prosegue Musi - “che questo accordo si inserisce nel processo di riorganizzazione del Gruppo Landi Renzo che abbiamo intrapreso con gli obiettivi di ridurre la struttura dei costi fissi e di focalizzare le attività del Gruppo stesso sul suo core-business.” 
 
Il Prof. List Presidente ed Amministratore Delegato di AVL ha dichiarato: "L'accordo con Landi Renzo apre interessanti possibilità di collaborazione nel CNG, LNG e in altre aree. L'investimento nella motor valley  italiana è sostenuto da una forte collaborazione con le Università dell’ Emilia Romagna".
Con il nuovo centro tecnico, AVL Italia, 220 dipendenti, sviluppa le proprie attività in due siti, Torino e Reggio Emilia, focalizzata principalmente su Powertrains Hybrid/Electric, Controllo e Sviluppo SW, ADAS, Calibration powertrain vehicle integration, strumentazione e sistemi di collaudo per R&D, sistemi di testing fine linea.
AVL List mondo, 8.600 dipendenti, presente in 48 Paesi, è fortemente impegnata nello sviluppo delle future tecnologie automobilistiche nel settore delle tecnologie advanced ICE e, in particolare, Hybrid/Electric e di powertrains basate su fuel cells. Il nuovo centro tecnico italiano servirà i clienti italiani e sarà anche di supporto per progetti esteri.
Landi Renzo è leader mondiale nel settore dei componenti e dei sistemi di alimentazione a GPL, CNG, LNG per autotrazione con 781 dipendenti. La Società, con sede a Cavriago (Reggio Emilia) e con un’esperienza di oltre 60 anni nel settore, si caratterizza per l’internazionalità dell’attività che si concretizza nella presenza in oltre 50 Paesi, con una percentuale di vendite generata all’estero di circa l’80% e con 17 filiali in 12 Paesi.
 


Ultimo aggiornamento: 22/04/17

20/04/17 h. 15.39
Anna dice:

Si inizia da un ramo e poi si cede l'albero...

Esprimi il tuo commento