Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Lunedì 26.06.2017 ore 00.37
Sei qui: Home | In Sala del Tricolore a Reggio la consegna delle borse di studio finanziate da Ccr
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

In Sala del Tricolore a Reggio la consegna delle borse di studio finanziate da Ccr


Venerdì 19 maggio nella Sala del Tricolore a Reggio il Credito Cooperativo Reggiano ha premiato le giovani studentesse vincitrici delle borse di studio messe a disposizione dall'istituto di credito per i soci e i loro figli e assegnate dopo una lunga selezione in partnership con Intercultura.



Alla cerimonia erano presenti l’assessore comunale a educazione e conoscenza con delega alle scuole primarie e secondarie di primo grado, creatività giovanile e Università Raffaella Curioni, i rappresentanti delle aziende sponsor, i responsabili e i volontari dell’associazione Afs Intercultura, che da oltre sessant’anni promuove in città programmi di scambio internazionali tra studenti delle scuole superiori.

Durante l’incontro sono stati consegnati gli attestati delle borse di studio agli studenti reggiani vincitori, in procinto di partire per diversi paesi del mondo, e sono stati salutati gli studenti stranieri ospitati a Reggio e provincia dallo scorso settembre, insieme alle famiglie ospitanti.



Il presidente del Credito Cooperativo Reggiano Carlo Maffei ha consegnato gli attestati alle studentesse vincitrici delle borse di studio elargite dalla banca: Chiara Bonfrisco dell’istituto Pascal (un mese in Cina), Chiara Guidetti e Laura Ruozzi dell’istituto Pascal e del liceo scientifico Spallanzani (un mese in Irlanda) ed Elisa Vacondio dell’istituto Gobetti (un semestre in Argentina).

Con questa iniziativa, Ccr ha voluto rinforzare il legame con i giovani del territorio, sostenendone l’impegno nello studio e i conseguenti meriti scolastici. Un progetto rivolto alle nuove generazioni per offrire loro spunti formativi che possano contribuire a formare la classe dirigente di domani.

Dal 1958 Afs Intercultura opera a Reggio e provincia grazie al lavoro dei suoi volontari. Circa mille giovani sono già partiti in questi anni per un’esperienza interculturale in un altro paese, inseriti in una nuova famiglia e in una nuova scuola, mentre oltre 500 giovani stranieri hanno vissuto la stessa esperienza in Italia imparando l'autentica e indimenticabile “reggianità”.

Al momento la provincia reggiana sta ospitando  per 10 mesi Yue Liu (Cina), Panhathai Srikaew (Thailandia), Mirena Kenjo (Giappone), Maria Santos (Honduras), Crystal Zhou (Stati Uniti), Celeste Delvalle Barreto (Paraguay) e per un programma semestrale Rene Williamson (Nuova Zelanda). Nel frattempo una ventina di giovani reggiani e reggiane si apprestano a partire per programmi di varia durata verso destinazioni come Stati Uniti, Cile, Spagna, Brasile, Nuova Zelanda, Thailandia, Irlanda, Cina e Paraguay. 


Ultimo aggiornamento: 19/05/17

Esprimi il tuo commento