Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Lunedì 26.02.2018 ore 03.59
Sei qui: Home | Il flash mob delle scuole di Cavriago
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Il flash mob delle scuole di Cavriago


"Ti amo da morire  vivere" è il titolo di una serie di eventi organizzata dall'Istituto Comprensivo, in collaborazione con l'Associazione Nondasola, il Comune di Cavriago, il Forum Donne Val d'Enza e la Regione Emilia Romagna, per dare seguito al lavoro che alunne, alunni e insegnanti hanno realizzato nei primi mesi dell'anno scolastico 2017/2018  sul tema della violenza contro le donne.

 
Il primo appuntamento sarà mercoledì 14 febbraio, giorno di San Valentino, alle 13 in piazza Zanti, quando alunne, alunni e insegnanti dell'Istituto Comprensivo Don Dossetti, coordinate dall'insegnante Bianca Vitagliano, aderiranno al flash mob "One Billion Rising", una campagna internazionale che invita uomini e donne a chiedere la fine della violenza contro le donne in tutto il mondo. Anche quest'anno la parola d'ordine sarà "solidarietà". Solidarietà contro la violenza sulle donne, contro il razzismo, una solidarietà globale, potente, che farà stare insieme donne, uomini,  ragazze e ragazzi, madri e padri in un unico momento coeso, capace di fare parlare un miliardo di persone con una sola voce: la danza.

 
Il flash mob culminerà con l'inaugurazione della mostra "In-differenza",  disegni, cartelloni, video realizzati dalle alunne e dagli alunni della scuola primaria e secondaria sul tema della violenza contro le donne. La mostra rimarrà aperta al pubblico sabato 17 febbraio, ore 9-13.30 e 17-19, domenica 18 febbraio, ore 10-13 e 17-19. Sempre sabato 17 febbraio nella sala civica Arduini dalle 8.30 alle 13, si alterneranno le classi prime e terze della scuola secondaria di primo grado con letture e dibattito con Alessandra Campani dell'Associazione Nondasola.
 
 


Ultimo aggiornamento: 13/02/18

Esprimi il tuo commento