Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Lunedì 29.05.2017 ore 03.51
Sei qui: Home | Fotografia Europea
3 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo
NF

Fotografia Europea


di NF

Lo scatto è bellissimo: se non sul piano tecnico, lo è nel significato simbolico. 
 
 
Può prestarsi a interpretazioni diverse: la versione secondo cui il giovane sdraiato al sole sulla panchina di piazza della Vittoria fosse in condizioni alterate è perfino scontata, e certamente sarà andata così, ma ciò che impregna l'immagine è la marcia dei militari polacchi cui l'irrispettoso svacco del giovane africano fa da contrappunto semantico: quasi uno sberleffo, oppure una resa, o un gesto situazionista - vi si possono leggere messaggi differenti, tutti naturalmente opinabili.
 
I leghisti hanno protestato per la mancanza di decoro, e in effetti viene da chiedersi come sia stato possibile che in una circostanza così solenne per la tradizione del popolo polacco non fosse presente nella piazza neppure un agente della polizia municipale che vigilasse sullo stato delle cose.
 
Senza invocare il tema sicurezza, né tantomeno sgradevoli tonalità xeno-razziste, è sufficiente applicare il criterio del buon senso per comprendere che chi di dovere il suo dovere non l'abbia fatto - e che Reggio Emilia nel suo insieme, grazie a quella foto, esca con una figuraccia dinanzi a qualsiasi ospite, a maggior ragione straniero. 
 
E tuttavia: il teatro, il museo, la piazza dove la domenica mattina son tornati i "grilli" che tanto divertivano un tempo anche noi ragazzini, divengono in quella fotografia presa con abilità (complimenti all'autore) una metafora del contemporaneo, un luogo privo di reggiani autoctoni, qualcosa che non siamo abituati né a riconoscere né, in fondo e almeno in parte, ad accettare. I luoghi simbolo della città consegnati allo straniero, nel limes tra il nazionalismo della nuova Europa e la disperazione psicologica di chi fugge dal Sud del mondo. Da Pulitzer. Anzi: da vera Fotografia Europa.
 
Clap clap.
 


  • Condividi:
  • Aggiungi a Del.icio.us
  • Aggiungi a Technorati
  • OKNotizie
22/05/17 h. 13.27
er monnezza dice:

..a me dala traiettoria dela ripresa me pare nvideo girato da nesperto de traiettorie... me pare minimo minimo nsotufficiale de artiglieria... cona bona mira.. dartro canto er sindaco gia pensava de curarse i denti sabato mattina... mò co sto pulitzer de borgata ce deve tornà..

22/05/17 h. 11.38
Avanti pure dice:

A me pare un fermo immagine del video realizzato da Riccardo Matacotta, la persona che ha denunciato forse per prima il fatto.

22/05/17 h. 11.11
er monnezza dice:

mo se lo velo l'autore je offro ncaffè coretto ar pulizter... tolleranza 0... diretto... mo semo alla tolleranza 0...

Esprimi il tuo commento