Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Sabato 03.12.2016 ore 10.39
Sei qui: Home | Ecco perché voto Sì
11 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Ecco perché voto Sì


di Ottavia Soncini

Da troppo tempo sentiamo la litania di quanto i giovani siano importanti e di quanto i politici siano interessati al loro futuro. Ma in trent'anni non ho visto nessun passo concreto in questa direzione. In questi decenni il nostro paese ha continuato a funzionare con regole scritte quando il mondo era un altro.
 
Quando, a 28 anni, ho scelto di impegnarmi per la nostra Regione l'ho fatto perché non ero più disponibile ad attendere che qualcun altro costruisse il futuro per me. E adesso è il momento di assumerci una responsabilità per prenderci il nostro domani: nei prossimi tre giorni ci giochiamo i prossimi trent'anni.
 
Tocca a noi, domenica, decidere; tocca a noi scegliere tra cambiamento e immobilismo. Tocca a noi superare questo bicameralismo, causa di instabilità politica e lentezza decisionale. Tocca a noi ridurre il numero dei parlamentari, tagliare i costi della politica, abolire enti inutili. Tocca a noi definire con chiarezza i rapporti fra Stato e Regioni andando verso una certezza dei diritti per tutti i cittadini italiani, ovunque essi risiedano.
 
C'è gente schierata con il fronte del NO che ha iniziato a fare politica ben prima che io nascessi, ora vorrebbero convincermi che per cambiare dovrei aspettare loro che sono stati immobili per trent'anni. Un'intera comitiva politica continua a raccontarci diversivi pur di non entrare nel vero merito del referendum: con il SI finalmente si cambia, con il no rimane tutto com'è. Con la vittoria del SI avremo la dimostrazione plastica che il nostro Paese è padrone del proprio destino e capace di riformare e riformarsi.
 
Domenica voteremo su questo. Non sul governo o sul destino personale di qualche politico. Difendere la Costituzione vuol dire salvarne i principi, ma non vuol dire impedirle di aggiornarsi per renderla capace di far funzionare meglio l'Italia di oggi e di domani. Chi vuole impedirlo è chi ha la testa e lo sguardo verso il passato.
 
Ho 30 anni, sono nata nella stagione delle occasioni perse, delle opportunità mancate, oggi non è più il momento di attendere. Grazie al passato e benvenuto al futuro con determinazione e coraggio. Io dico SI.

Ottavia Soncini - consigliere regionale Pd
 


  • Condividi:
  • Aggiungi a Del.icio.us
  • Aggiungi a Technorati
  • OKNotizie
02/12/16 h. 17.09
Questa è la gente che vota SI dice:

parafrasando direi "PERSONAGGETTI"

02/12/16 h. 15.52
Uno che vota NO dice:

Mi spiace, non sei riuscita a convincermi.

02/12/16 h. 13.35
Ricky dice:

30 righe di lampanti idiozie demagogiche.

Ammiro coloro che come te riescono a scrivere fiumi e fiumi di parole senza esprimere un concetto sensato. renzi docet.

Questa è la gente che vota SI, nonchè la stessa la gente che ci governa.
Siete senza vergogna.

Mi auguro di cuore che vinca il NO, in primis per la salvaguardia della nostra costituzione, e poi chissà magari è anche la volta buona che renzi se ne torna a fare il boy scout, insieme a tutti gli incompetenti di cui si circonda.

02/12/16 h. 13.22
Brucia le verità dice:

ehhh!!???!! Blaterizi!

02/12/16 h. 12.30
@finisci di studiare dice:

tu è già tanto se hai la licenza media... sicuramente un lavoro non l'hai e il master l'hai ottenuto nella pratica dell'invidia.
Rilassati, la vita è più bella senza rancori e invidie.

02/12/16 h. 11.42
Il nulla cosmico dice:

arrivata a sedere non si sa per quali meriti, visto che non ha né finito gli studi né mai lavorato, in Consiglio regionale e ora ci viene a spiegare come gira il mondo dei giovani. Ma vergognati!

02/12/16 h. 10.36
Finisci di studiare dice:

poi inizia a lavorare e dopo ci interesserà capire come hai fatto ad arrivare in quella posizione a guadagnare quello che guadagni mentre noi che abbiamo lauree e fior di master siamo qui a 900 euro al mese.
Vergognati!

01/12/16 h. 23.11
Antitaliano dice:

Voti Sì, nostro amato angelo, perchè ignori il significato del termine LAVORO e vuoi tenere saldamente ancorate alla poltrona le tue delicatissime chiappe. Ecco perchè molti (mi auguro la maggioranza) voteranno NO.

01/12/16 h. 22.15
Realismo dice:

Senza la foto della bella consigliera, questi articoli non fanno lo stesso effetto.

01/12/16 h. 20.46
Ma basta dice:

con queste litanie da parrocchietta! Ma chissenefrega cosa vota questa, basta!!!!!

01/12/16 h. 20.16
coseacazz dice:

Vai a lavorare buona a nulla!

Esprimi il tuo commento