Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Lunedì 26.02.2018 ore 04.21
Sei qui: Home | Da febbraio nuovi orari e nuovo assetto gestionale per le biglietterie di Seta
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Da febbraio nuovi orari e nuovo assetto gestionale per le biglietterie di Seta


Novità in vista per la rete di vendita di Seta: a partire da febbraio sarà in vigore un nuovo assetto gestionale delle biglietterie aziendali di Modena, Reggio e Piacenza che comporterà anche l’adozione di nuovi orari operativi. Allo stesso tempo l’azienda di trasporto pubblico locale ha avviato un piano di investimenti per circa 500mila euro destinati ad ampliare e qualificare l’offerta tecnologica a supporto delle attività commerciali e informative.



Tutte le attuali 33 biglietterie aziendali presenti sul territorio emiliano resteranno attive, ma dal 5 febbraio per la rete di biglietterie situate presso le autostazioni la gestione sarà coordinata da un nuovo soggetto (individuato tramite gara a evidenza pubblica) per superare l’attuale frammentazione e per consentire un controllo più efficace e puntuale sulla qualità del servizio erogato, nonché una razionalizzazione complessiva.

Con la nuova gestione unificata sarà attuata anche una revisione generale degli orari di apertura degli sportelli per adeguare l’offerta ai flussi di utenti registrati durante i vari periodi dell’anno. 

Grazie all’attivazione di fondi propri e di risorse derivanti dal programma europeo Por-Fesr, Seta installerà cinque nuove postazioni automatiche per l’acquisto dei biglietti e la ricarica degli abbonamenti (a Reggio, Carpi, Castelfranco Emilia, Maranello e Finale Emilia), che saranno utilizzabili anche al di fuori dei normali orari di operatività degli sportelli con operatore.

Sarà inoltre avviata una sperimentazione per dotare (entro il 2018) tutti gli oltre 800 mezzi della flotta aziendale di dispositivi Nfc (Near Field Communication), grazie ai quali sarà possibile pagare il biglietto direttamente con il proprio smartphone. Entro la primavera del 2018, infine, presso alcune rivendite selezionate saranno installati nuovi terminali di ricarica degli abbonamenti in tempo reale, grazie ai quali sarà possibile utilizzare immediatamente il credito disponibile senza dover attendere i tempi tecnici di trasferimento dell’operazione a Seta (che attualmente oscillano tra le 24 e le 48 ore).


Ultimo aggiornamento: 13/01/18

Esprimi il tuo commento