Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Sabato 03.12.2016 ore 10.37
Sei qui: Home | Castelnovo Monti. Tenta di incendiare l'auto del rivale in amore
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Castelnovo Monti. Tenta di incendiare l'auto del rivale in amore


Entrato in casa della fidanzata si è ritrovato davanti l'ex compagno della donna. Così è andato su tutte le furie, tanto che tra i due è nata una colluttazione nella quale ha avuto la peggio.

 
Ma uscito di casa ha rotto tergicristalli e specchietto retrovisore dell'auto del rivale in amore che ha poi cercato di incendiare, posizionando una tanica contenente nafta prelevata da un vicino cantiere. Poi ha appiccato il fuoco. 
Fortunatamente il liquido a lenta combustione non si è esteso all'autovettura della vittima grazie al pronto intervento di un vicino di casa che, notando il fumo, si è precipitato in strada spostando la tanica e salvando l'autovettura dalle fiamme. 
 
Con l'accusa di tentato danneggiamento seguito da incendio i carabinieri della stazione di Castelnovo Monti hanno denunciato alla procura della Repubblica presso il tribunale di Reggio Emilia un 44enne operaio reggiano abitante a Castelnovo Monti. Lo stesso indagato incastrato dalle risultanze investigative ha reso piena confessione ammettendo avere agito per vendetta. 
 
Secondo la ricostruzione dei militari l'indagato la sera del 20 novembre scorso a seguito di un accesa lite avuta con un 48enne reggiano all'interno dell'appartamento della sua fidanzata, dove aveva trovato l'ex della donna, andato a prendere effetti personali. Uscito poi dall'abitazione, dopo avere rotto tutti i tergicristalli e lo specchietto retrovisore dell'auto del rivale in amore, ha cercato di incendiarla con una tanica di nafta.


Ultimo aggiornamento: 30/11/16

Esprimi il tuo commento