Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Giovedì 23.11.2017 ore 13.47
Sei qui: Home | Autori in prestito, giovedì 16 novembre il fumettista Matteo Bussola in biblioteca a Scandiano
0 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Autori in prestito, giovedì 16 novembre il fumettista Matteo Bussola in biblioteca a Scandiano


Prosegue anche per tutto il mese di novembre Autori in prestito, la rassegna ideata dall'Arci di Reggio che ospita scrittori, attori, musicisti, artisti visivi e giornalisti chiedendo loro di regalare al pubblico i propri consigli di lettura, ascolto e visione: il prossimo appuntamento è quello di giovedi 16 novembre, quando alle 21 nella biblioteca "Salvemini" di Scandiano arriverà il fumettista Matteo Bussola, pronto a presentare le opere e gli autori che lo hanno portato a lavorare con alcune delle più importanti case editrici di fumetti italiane e francesi.



Nato a Verona nel 1971, Bussola si è laureato in architettura a Venezia. Per qualche tempo ha condotto una doppia esistenza: progettista edile di giorno e fumettista di notte, finché non ha deciso che disegnare fumetti sarebbe stata la sua professione. Ha lavorato con Eura Editoriale (oggi Aurea), Star Comics e per le case editrici francesi Soleil e Humanoides Associés.

Nel 2011, insieme a Paola Barbato, ha creato il web-comic "Davvero" (successivamente in edicola per Star Comics). Nel 2012 ha iniziato a collaborare con Sergio Bonelli Editore, entrando a far parte dello staff di disegnatori della serie "Adam Wild", collana creata da Gianfranco Manfredi che è approdata in edicola nell’autunno del 2014.

Vive a Verona con la compagna, tre figlie e due cani. "Notti in bianco, baci a colazione" è il suo primo libro edito da Einaudi, mentre nel 2017 ha pubblicato – sempre per Einaudi – "Sono puri i loro sogni. Lettera a noi genitori sulla scuola", in cui fa un ritratto divertito e serissimo della scuola di oggi e si domanda perché abbiamo smesso di considerarla un luogo in cui imparare il rispetto per noi stessi e per gli altri.


Ultimo aggiornamento: 15/11/17

Esprimi il tuo commento