Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Sabato 24.06.2017 ore 22.49
Sei qui: Home | "Barbati dovrà risarcire alla Regione 102mila euro". La Corte dei Conti: Riva poco oltre 2mila
1 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

"Barbati dovrà risarcire alla Regione 102mila euro". La Corte dei Conti: Riva poco oltre 2mila


Liana Barbati, 69 anni, ex capogruppo dell'Italia dei Valori in Consiglio regionale è stata condannata dalla Corte dei Conti a pagare 102mila euro alla Regione, dopo essere stata citata a giudizio dalla procura contabile per i rimborsi alla fine dell'anno 2011 e il 2012.

 
La Corte dei conti ha depositato la sentenza sui capigruppo della scorsa legislatura. Marco Monari, ex capogruppo del Partito democratico, dovrà risarcire 518mila euro. Dopo una richiesta di 96mila, un altro reggiano, Matteo Riva, ex presidente del gruppo misto, dovrà invece risarcire per poco più di 2mila euro.

 
Tuttavia, la sentenza pronunciata a Bologna non è definitiva. I capigruppo, infatti, potranno ricorrere in appello alla Corte dei conti di Roma. Circa due anni fa la Corte aveva congelato alla Barbati beni per un valore di 147mila euro e a Riva per 96mila. I beni erano poi stati dissequestrati. Ora la prima condanna per il danno erariale.
 


Ultimo aggiornamento: 20/06/17

20/06/17 h. 14.23
Cesare Beccaria dice:

La pena giusta é la reclusione.
ETER CHE BALI!

Esprimi il tuo commento