Facebook Twitter You Tube Google Plus Flipboard
Martedì 29.07.2014 ore 20.47
1 Commenti
  • Aumenta dimensione testo
  • Diminuisci dimensione testo
  • Invia articolo
  • Stampa articolo

Casalgrande, estate al Teatro De Andrè


E' un ricco calendario quello proposto dal Teatro De André di Casalgrande, che riguarderà i mesi estivi e coinvolgerà due location tra le più pregevoli del comune ceramico: Villa Spalletti e il Castello di Casalgrande Alto.

Proprio il Castello sarà la sede dell'evento che apre l'apprezzata rassegna “Ora Legale 2011”, iniziativa organizzata dal Teatro De André di Casalgrande in collaborazione con l’associazione Progettarte e il patrocinio del Comune, che nasce con l'obiettivo di consentire ai cittadini di Casalgrande di informarsi, conoscere e farsi un'opinione sui i principali avvenimenti della stringente attualità. Ad aprire le serate sarà, mercoledì 29 giugno alle ore 21 al Castello di Casalgrande, il nuovo spettacolo in prima nazionale di e con Corrado Augias intitolato “Una poesia per l'Italia”, in cui si indaga la vita e l’opera di Leopardi. Un percorso popolato di aneddoti, scritti, musiche e letture che condurranno lo spettatore alla conoscenza di questo vero e proprio zibaldone letterario/filosofico di inizio Ottocento, in cui sono l’Italia e il suo popolo ad avere il ruolo di protagonisti. 
Si descrive un paese privo non solo di abitudini, ma anche di quell’insieme di norme, mentalità e usi che danno forma alla cultura di un paese e dei suoi cittadini. 
Ed è la mancanza di società, di valori laici condivisi come male eterno che affligge gli italiani, ieri come oggi, il punto focale della spettacolo, che inaugura la rassegna dedicata di riflessione collettiva, di informazione e di memoria, su un tema fondante come quello della legalità e, con esso, quello del diritto all’uguaglianza da parte di tutti i cittadini.

La serata successiva della rassegna, giovedì 7 luglio, avrà come titolo “Nomi, cognomi e infami. La legalità e i rischi delle infiltrazioni mafiose al Nord Italia”, di e con Giulio Cavalli, Giuseppe Gennari, Gip al Tribunale di Milano e Maria Cristina Origlia, giornalista de Il Sole 24Ore. Giovedì 14 luglio, sempre alle ore 21, la rassegna si chiude con Luciano Garofano, generale in congedo dell'Arma dei Carabinieri, in “Assassini per caso. Luci e ombre dei più efferati delitti italiani”.

Sabato 2 luglio alle ore 21, sempre al Castello di Casalgrande Alto, vi sarà il concerto lirico “Note in una notte stellata”, con Yukie Ina, soprano, Alessandro Turri, tenore, Claudio Levantino, basso ed Elisa Montipò al piano. Gli artisti sono stati i vincitori del concorso canoro organizzato dal Teatro De André in memoria del tenore Barbieri.

Da domenica 17 luglio a venerdì 22 luglio vi sarà la “Settimana a Villa Spalletti”, nella suggestiva cornice della Villa di San Donnino. Essa ospiterà la prima edizione di “BuK-libri a corte”, la fiera della piccola e media editoria. Creata quattro anni fa a Modena, la fiera sbarca con la sua costola estiva a Casalgrande, e si terrà nei locali delle Scuderie con i seguenti orari: domenica 17 luglio dalle ore 10.30 alle 24 e nelle altre serate del festival (lunedì 18, martedì 19, giovedì 21, venerdì 22 luglio) la corte resterà aperta al pubblico a ingresso libero dalle ore 18.00 alle ore 24.00. Al programma delle presentazioni letterarie degli oltre trenta editori provenienti da tutta Italia che saranno presenti, si affiancheranno i concerti del Casalgrande Jazz Festival, giunto alla sua dodicesima edizione, nel cortile delle Scuderie.

Si parte domenica 17 luglio alle ore ore 21,30 nel cortile delle Scuderie di Villa Spalletti, per Notte di Note 2011, con il Quartetto Aphrodite (archi) in “Musica al piccolo trotto: viaggio sonoro tra danze popolari”. Lunedì 18 luglio, per il Casalgrande Jazz Festival, alle ore 21,30, vi sarà il duo Fabrizio Bosso e Luciano Biondini (tromba e fisarmonica).



Martedì 19 luglio sarà la volta del trombettista Fabrizio Bosso con il suo Quintet in “Spirito libero”. Mercoledì 20 luglio, per Notte di Note 2011, vi sarà “Allegro Appassionato Duo”, con il duo di arpe Lorenzo Montez e Alessandra Viveri. Giovedì 21 luglio, Buk-Libri a Corte propone il concerto di Susanna Parigi, vincitrice del prestigioso premio Gaber 2010 e del premio Giorgio Lo Cascio 2010, in “La lingua segreta delle donne. Riflessioni in musica sui segreti del linguaggio femminile”. Venerdì 22 Luglio è la serata dell'ultimo concerto che chiude la rassegna Casalgrande Jazz Festival, con il duo Javier Girotto e Bebo Ferra (sax e chitarra) sempre alle ore 21.30, nel cortile delle Scuderie di Villa Spalletti.


Ultimo aggiornamento: 28/06/11

  • Condividi:
  • Aggiungi a Del.icio.us
  • Aggiungi a Technorati
  • OKNotizie
08/02/12 h. 16.51
guado dice:

Bellissima foto di Bosso dove è stata realizzata e da chi?

Esprimi il tuo commento
I commenti sono moderati e saranno pubblicati solo dopo l'approvazione della redazione.